BANNER DOLLY

LecceSalento: il sito web di eventi, utilità, noleggio e sagre a Lecce e nel Salento

 

Foto: copyright Isocento

Eventi nel Salento, sagre, utilità, aziende di noleggio a Lecce e nel Salento: LecceSalento.it è tutto questo e molto più. E’ un portale di cultura e informazione su eventi, mostre, concerti, spettacoli, cinema, lettura e tempo libero, un vademecum per gli utenti che vogliono essere sempre aggiornati sulle proposte offerte da Lecce e dal territorio del Salento.

Spesso la domanda che un turista si fa è “Cosa fare nel Salento? Questo luogo manterrà le aspettative? Cosa c’è oltre il mare?”. LecceSalento vuole essere una guida per aiutare a far conoscere la nostra città e allo stesso tempo cogliere l’occasione per continuare a scoprirla tutti i giorni con occhi nuovi – dagli eventi, alle feste, alle sagre, alle discoteche, alle aziende di noleggio.

In questi anni infatti ci siamo resi conto che Lecce e il Salento ospitano eventi ben organizzati ed interessanti, anche tutto l’anno, però spesso sembra che non ci sia niente da fare. Da qui nasce l’idea di dare vita ad un sito che raccogliesse il maggior numero di eventi a Lecce e nel Salento, per dare la possibilità di sapere cosa fare nel Salento tutto l’anno.

Ogni giorno consultiamo decine di siti web e portali di enti, associazioni e aziende che organizzano eventi ed escursioni nella provincia per migliorare la qualità del sito e garantire informazioni sempre aggiornate. Potete anche segnalarci gli eventi che state organizzando, oppure inviarci le vostre idee per migliorare il portale.

Buona navigazione!

GLI EVENTI DEL GIORNO E I PROSSIMI EVENTI

Gli eventi di oggi a Lecce e nel Salento…

26 agosto 2016
Tutto il giorno to 26 agosto, 2016

Lecce: Sant'Oronzo, San Giusto e San Fortunato 2016

Centro Storico - Lecce Fiere / Tradizione & Sagre
oronzo
Evento gratuito

Ogni anno a Lecce, nei giorni 24, 25 e 26 agosto, si celebra, con una solenne processione, la festa in onore del patrono, il Vescovo Sant'Oronzo.

 

La festa risale al XVI secolo, ma fu sospesa nel 1640, per poi essere succesivamente rispristinata nel 1658, anno in cui la leggenda devozionale vuole Sant'Oronzo liberatore dei leccesi dalla peste (nello stesso anno si aggiunse il patronato di San Fortunato). In tale occasione, venne donata dai brindisini la parte superiore di una delle due colonne poste al termine della via Appia nel porto di Brindisi, per onorare il Santo cui avevano fatto voto affinché li salvasse dall'epidemia. La colonna doveva servire da basamento per una statua di Sant'Oronzo. La statua era di legno, rivestita in rame, e venne distrutta da un incendio fortuito nel 1737;… More
iCal
7:00 pm to 28 agosto, 2016

Giuliano: "Casello 72" Sapori, Sipari e Saperi

Piazza San Giuliano, Giuliano, Castrignano del Capo (LE) Arte & Cultura / Enogastronomia / Fiere / Tradizione & Sagre
giuliano
Evento Gratuito

Passeggiando per corti e cortili tra cultura, musica, arte, cinema e… gastronomia.

Coinvolgere il turista ad entrare nella cultura del territorio ospitante, non solo come spettatore ma come protagonista, che si nutre dei Saperi e dei Sapori del territorio, è questo lo scopo che l'evento “Casello 72” si pone.
Il turista, ospite, viene accompagnato tra la cultura, la musica, l'artigianato, il cinema e la gastronomia del Salento.

Per il programma clicca qui


More
giuliano
Evento Gratuito

Passeggiando per corti e cortili tra cultura, musica, arte, cinema e… gastronomia.

Coinvolgere il turista ad entrare nella cultura del territorio ospitante, non solo come spettatore ma come protagonista, che si nutre dei Saperi e dei Sapori del territorio, è questo lo scopo che l'evento “Casello 72” si pone.
Il turista, ospite, viene accompagnato tra la cultura, la musica, l'artigianato, il cinema e la gastronomia del Salento.

Per il programma clicca qui


iCal
7:30 pm to 28 agosto, 2016

Roca Nuova: RIEVOCAZIONE STORICA “A CENA CON I CENTURIONI ROMANI”

BORGO RINASCIMENTALE DI ROCA NUOVA, SS 279 MELENDUGNO-TORRE DELL’ORSO 3494718566 - 3292247145 Arte & Cultura / Enogastronomia / Tradizione & Sagre
bozza_roma_2016_web

Una rievocazione storica suggestiva ambientata nel tempo dei Legionari romani, uno scorcio della vita di tutti i giorni con i riti, i combattimenti, le musiche, i mangiafuoco….rievocati all’interno del borgo con i legionari dell’Associazione della II Legio Augusta di Lizzanello.

All’interno della Torre di Guardia, visitabile, ogni giorno alle ore 24 verrà illuminata da fontane pirotecniche. Nel borgo saranno allestiti mercatini sapientemente incastonati nelle abitazioni monocellulari, formaggi, salumi, pane, miele e tanto ancora per risentire il piacere dei profumi di un tempo. Immersi nella manifestazione, per chi lo vorrà, potrà sedersi a tavola con i legionari gustando piatti tipici del tempo, ascoltando e rivivendo momenti di vero piacere e relax, quest’anno ci sarà l’angolo delle piante aromatiche officinali con un percorso ad oh sapientemente illustrato dall’esperto Angelo ….ci allieteranno durante le tre giornate giochi equestri.

More
iCal
9:00 pm

San Cesario: Verso le Alchimie, il Teatro nelle Distillerie

Distilleria De Giorgi, via Ferrovia 73, San Cesario di Lecce (LE) 0832306194 - 3209168440 Arte & Cultura
astregali

Un caleidoscopio. Un teatro dalle mille sfaccettature.


La poesia di Ovidio che si stempera nei cunti fantastici di Giovambattista Basile per poi incontrare la Circe di Margaret Atwood e infine le musiche travolgenti e struggenti della tradizione gitana.

E' il caleidoscopio di "Verso le alchimie. Il teatro nelle distillerie" che si apre a San Cesario, Distillerie De Giorgi, il 26 agosto con "Metamorfosi_Donne che resistono alla violenza degli dei" di Astràgali Teatro.

Prosegue poi il 2 settembre con il Teatro Diaghilev di Bari in "La favola de Zoza" con Paolo Panaro accompagnato da un trio musicale;

Il 10 settembre con "Circe / Fango" di Accademia Amiata Mutamenti;

Il 16 settembre con "ROMA! Suoni, parole, tamburi della cultura Rom", festa di musiche, parole e visioni con AstràgaliTeatro e… More
iCal

Galatina - L'ESTATE DELLA CUCCUVASCIA 2016

Galatina (LE) Arte & Cultura / Enogastronomia http://www.comune.galatina.le.it/item/l-estate-della-cuccuvascia-ritrovarsi-a-galatina-2016
l_estate della cuccuvascia galatina 2016

Torna a Galatina l'appuntamento annuale con "L'estate della Cuccuvascia" 2016, una serie di eventi culturali e spettacoli che animeranno la cittadina salentina.

Da Luglio a Ottobre, Galatina si trasformerà in un palco a cielo aperto: Teatro, Poesia, Arte, Cultura terranno compagnia a cittadini e turisti.

Tra gli eventi nel calendario, troviamo il concerto degli Stadio il 12 Agosto nel Quartiere Fieristico, La Notte della Taranta il 16 Agosto.

Di seguito il Calendario degli eventi de "L'estate della Cuccuvascia" 2016:

 
27 luglio - ore 21 – Palazzo della cultura - Chiostro dei Domenicani
Un'altra vita - Spettacolo di poesia e teatro di Roberto Del Sole
APS ENEA Energie Artistiche Lecce

28 luglio ore 21 – Palazzo della cultura - Chiostro dei DomenicaniMore
iCal

I prossimi eventi a Lecce e nel Salento

Lecce: Sant'Oronzo, San Giusto e San Fortunato 2016

26 agosto, 2016 to 26 agosto, 2016
Tutto il giorno
Centro Storico - Lecce Fiere / Tradizione & Sagre

oronzo
Evento gratuito

Ogni anno a Lecce, nei giorni 24, 25 e 26 agosto, si celebra, con una solenne processione, la festa in onore del patrono, il Vescovo Sant'Oronzo.

 

La festa risale al XVI secolo, ma fu sospesa nel 1640, per poi essere succesivamente rispristinata nel 1658, anno in cui la leggenda devozionale vuole Sant'Oronzo liberatore dei leccesi dalla peste (nello stesso anno si aggiunse il patronato di San Fortunato). In tale occasione, venne donata dai brindisini la parte superiore di una delle due colonne poste al termine della via Appia nel porto di Brindisi, per onorare il Santo cui avevano fatto voto affinché li salvasse dall'epidemia. La colonna doveva servire da basamento per una statua di Sant'Oronzo. La statua era di legno, rivestita in rame, e venne distrutta da un incendio fortuito nel 1737; il rispristino avvenuto appena due anni dopo, ha restituito il monumento che tuttora domina l'omonima piazza leccese.

Durante i tre giorni di festeggiamenti la città si abbellisce con un corposo impianto di luminarie che addobba molte delle strade intorno alla piazza dedicata al santo. Lungo queste strade si snodano una serie interminabile di bancarelle. Alle funzioni religiose celebrate all’interno del duomo, si accompagnano una serie di manifestazioni e concerti bandistici, con la sorpresa finale del mega concerto in Piazza S.Oronzo.

Chiusura col botto, anzi coi botti. Infatti, lo spettacolo pirotecnico, grandioso per la bellezza e la durata, affascina turisti e cittadini che si accostano lungo le strade che portano verso l’esterno della città (la strada provinciale che collega Lecce a San Cataldo) per goderne appieno.
PROGRAMMA



  • Mercoledì 24 agosto, alle 18.30 verrà celebrata la Santa messa nel Duomo seguita dalla processione delle statue dei Santi Patroni. Al rientro del corteo, davanti al Duomo il Vescovo terrà il rituale discorso a tutti i fedeli. In serata grande concerto di Enzo Petrachi

  • Giovedì 25 agosto,la musica tradizionale occupa la cassarmonica di Porta Rudiae con la classica esibizone delle bande in concerto, mentre per la città si saranno spettacoli itineranti.

  • Venerdì 26 agosto, le melodie saranno della world music degli Abash e balcan jazz degli Opa Cupa. Dopo la mezzanotte il cielo si colorerà di sgargianti colori dei fuochi d'artificio.


Nelle tre serate i giovani si potranno divertire presso lo stadio di Via del Mare dove sarà allestita un'area divertimento con il luna park per ogni fascia di età.

Giuliano: "Casello 72" Sapori, Sipari e Saperi

26 agosto, 2016 to 28 agosto, 2016
7:00 pm
Piazza San Giuliano, Giuliano, Castrignano del Capo (LE) Arte & Cultura / Enogastronomia / Fiere / Tradizione & Sagre

giuliano
Evento Gratuito

Passeggiando per corti e cortili tra cultura, musica, arte, cinema e… gastronomia.

Coinvolgere il turista ad entrare nella cultura del territorio ospitante, non solo come spettatore ma come protagonista, che si nutre dei Saperi e dei Sapori del territorio, è questo lo scopo che l'evento “Casello 72” si pone.
Il turista, ospite, viene accompagnato tra la cultura, la musica, l'artigianato, il cinema e la gastronomia del Salento.

Per il programma clicca qui


Roca Nuova: RIEVOCAZIONE STORICA “A CENA CON I CENTURIONI ROMANI”

26 agosto, 2016 to 28 agosto, 2016
7:30 pm
BORGO RINASCIMENTALE DI ROCA NUOVA, SS 279 MELENDUGNO-TORRE DELL’ORSO 3494718566 - 3292247145 Arte & Cultura / Enogastronomia / Tradizione & Sagre

bozza_roma_2016_web

Una rievocazione storica suggestiva ambientata nel tempo dei Legionari romani, uno scorcio della vita di tutti i giorni con i riti, i combattimenti, le musiche, i mangiafuoco….rievocati all’interno del borgo con i legionari dell’Associazione della II Legio Augusta di Lizzanello.

All’interno della Torre di Guardia, visitabile, ogni giorno alle ore 24 verrà illuminata da fontane pirotecniche. Nel borgo saranno allestiti mercatini sapientemente incastonati nelle abitazioni monocellulari, formaggi, salumi, pane, miele e tanto ancora per risentire il piacere dei profumi di un tempo. Immersi nella manifestazione, per chi lo vorrà, potrà sedersi a tavola con i legionari gustando piatti tipici del tempo, ascoltando e rivivendo momenti di vero piacere e relax, quest’anno ci sarà l’angolo delle piante aromatiche officinali con un percorso ad oh sapientemente illustrato dall’esperto Angelo ….ci allieteranno durante le tre giornate giochi equestri.

Sarà realizzata una stalla con cavalli di razze diverse sapientemente addestrati dal Centro Ippico FREE TIME, di Vernole e con loro sarà possibile provare a salire sul cavallo avendo il piacere di muovere i primi passi, sempre con la costante presenza degli istruttori.


 

Le prossime sagre e le feste paesane a Lecce e nel Salento

Lecce: Sant'Oronzo, San Giusto e San Fortunato 2016

26 agosto, 2016 to 26 agosto, 2016
Tutto il giorno
Centro Storico - Lecce Fiere / Tradizione & Sagre

oronzo
Evento gratuito

Ogni anno a Lecce, nei giorni 24, 25 e 26 agosto, si celebra, con una solenne processione, la festa in onore del patrono, il Vescovo Sant'Oronzo.

 

La festa risale al XVI secolo, ma fu sospesa nel 1640, per poi essere succesivamente rispristinata nel 1658, anno in cui la leggenda devozionale vuole Sant'Oronzo liberatore dei leccesi dalla peste (nello stesso anno si aggiunse il patronato di San Fortunato). In tale occasione, venne donata dai brindisini la parte superiore di una delle due colonne poste al termine della via Appia nel porto di Brindisi, per onorare il Santo cui avevano fatto voto affinché li salvasse dall'epidemia. La colonna doveva servire da basamento per una statua di Sant'Oronzo. La statua era di legno, rivestita in rame, e venne distrutta da un incendio fortuito nel 1737; il rispristino avvenuto appena due anni dopo, ha restituito il monumento che tuttora domina l'omonima piazza leccese.

Durante i tre giorni di festeggiamenti la città si abbellisce con un corposo impianto di luminarie che addobba molte delle strade intorno alla piazza dedicata al santo. Lungo queste strade si snodano una serie interminabile di bancarelle. Alle funzioni religiose celebrate all’interno del duomo, si accompagnano una serie di manifestazioni e concerti bandistici, con la sorpresa finale del mega concerto in Piazza S.Oronzo.

Chiusura col botto, anzi coi botti. Infatti, lo spettacolo pirotecnico, grandioso per la bellezza e la durata, affascina turisti e cittadini che si accostano lungo le strade che portano verso l’esterno della città (la strada provinciale che collega Lecce a San Cataldo) per goderne appieno.
PROGRAMMA



  • Mercoledì 24 agosto, alle 18.30 verrà celebrata la Santa messa nel Duomo seguita dalla processione delle statue dei Santi Patroni. Al rientro del corteo, davanti al Duomo il Vescovo terrà il rituale discorso a tutti i fedeli. In serata grande concerto di Enzo Petrachi

  • Giovedì 25 agosto,la musica tradizionale occupa la cassarmonica di Porta Rudiae con la classica esibizone delle bande in concerto, mentre per la città si saranno spettacoli itineranti.

  • Venerdì 26 agosto, le melodie saranno della world music degli Abash e balcan jazz degli Opa Cupa. Dopo la mezzanotte il cielo si colorerà di sgargianti colori dei fuochi d'artificio.


Nelle tre serate i giovani si potranno divertire presso lo stadio di Via del Mare dove sarà allestita un'area divertimento con il luna park per ogni fascia di età.

Diso: Sagra delle Orecchiette e dei Maccheroni alla Salentina 2016

26 agosto, 2016 to 26 agosto, 2016
8:00 pm
Centro Storico, Diso (LE) Enogastronomia / Fiere / Musica & Cinema / Tradizione & Sagre

original_orecchiette-al-sugo

Nel corso dei festeggiamenti in onore di Sant' Oronzo, non manca a Diso lo spazio per un' allegra serata all' insegna della buona forchetta, riservata a un piatto tipico salentino qual è quello delle orecchiette, accompagnate qui dai maccheroncini, e condite col classico sugo o con la più speziata ricotta forte.
Cosa non poco importante e molto rara nelle degustazioni gastronomiche, il piatto tipico viene servito gratis ai visitatori dagli stand appositamente allestiti, mentre rispettano il listino della sagra gli altri prodotti offerti, quali pezzetti di cavallo, peperonata, pirille e varietà di frittura di terra e di mare.

Non Mancate

Carpignano S: Festa te lu Mieru 2016

2 settembre, 2016 to 4 settembre, 2016
8:00 pm
Centro Storico Carpignano Salentino (LE) Enogastronomia / Fiere / Musica & Cinema / Tradizione & Sagre http://www.festatelumieru.it/

mieru

Evento Gratuito

La Festa te lu Mieru nasce a Carpignano Salentino nel 1975 e sin dai primi anni prende i connotati di una ricorrenza popolare unica nel Salento, tanto da essere identificata come “La Madre di tutte le Sagre”, sebbene resti a tutti gli effetti una “Festa”.

Programma Musicale 

mier


Frigole: Vª Sagra della Patata Zuccherina 2016

2 settembre, 2016 to 4 settembre, 2016
8:30 pm
Piazza C. Bertacchi, Frigole (LE) 3286770931 Enogastronomia / Fiere / Musica & Cinema / Tradizione & Sagre

13730779_1314887568538777_2798419285703982587_o

Ingresso Gratuito

Ritorna anche quest'anno l’ormai atteso appuntamento che segna la fine della stagione estiva con la SAGRA DELLA PATATA ZUCCHERINA, organizzata dall’associazione di promozione sociale “Allegria”.

Si svolgerà il 2-3 e 4 settembre 2016 in Piazza Bertacchi a Frigole, a partire dalle 20.30. Si potrà gustare la patata zuccherina cotta in diversi modi, al forno, fritta a fette, le ciambelline, le “pittule” sempre rigorosamente impastate con la patata dolce e il GELATO lanciato quattro anni fa e che riscuote ormai grandissimo successo.

Si potranno degustare inoltre altri piatti tipici della tradizione contadina, come le cicorie con la carne, il purè di fave bianche, i fagioli con la salsiccia piccante e i classici panini con carne arrosto e con i pezzetti di cavallo al sugo.

Gli stand saranno aperti domenica 4 settembre mattina con la degustazione di ciambelline fritte e pittule dolci a partire dalle ore 11.00.
Durante le tre serate sarà possibile, inoltre, acquistare le patate dolci.

Programma Serate Musicali

Venerdì 2 settembre: ANIMA POPOLARE-GRUPPO FOLK 2000 e a seguire i ritmi travolgenti della musica anni ’70 dei REWIND

Sabato 3 settembre: la pizzica de I CALANTI e, a seguire I SCIANARI.

Domenica 4 settembre: la manifestazione sarà aperta da animazione e balli di gruppo e dalle 22.00 inizierà lo spettacolo con il gruppo ZIMBARIA.